All’interno del comitato civico “Progetto in Comune” sono stati definiti i seguenti gruppi di lavoro :

 

Servizi Sociali

Finalità : avviare progetti per il miglioramento delle prestazioni erogate dall’amministrazione comunale nell’area dei servizi alla persona e alla comunità. Individuare iniziative per la soluzione delle problematiche relative alle famiglie con figli nella fascia della prima infanzia.

Prossime attività : verificare la corrispondenza fra le esigenze della cittadinanza e l'attuale offerta dell’amminitrazione comunale di prestazioni in materia di servizi sociali. Approfondire il progetto di edilizia sociale del fabbricato “Casarga” .

Scuola

Finalità : verificare i bisogni nell’ambito della struttura scolastica . Identificare le criticità e le possibili soluzioni ai problemi organizzativi dei servizi comunali a supporto dell’attività didattica.

Prossime attività: presentazione del comitato civico “Progetto in Comune” al Preside dell’Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani” e ricognizione delle esigenze del personale direttivo, docente, amministrativo e ausiliario impegnato nella struttura scolastica.

Associazioni e Centro Civico

Finalità : il comitato ritiene che le associazioni svolgano una funzione sociale, culturale, ricreativa e solidaristica necessaria per la formazione e lo sviluppo etico, morale e sociale della collettività. Il comitato si propone di creare opportunità di coesione e coordinamento fra le associazioni presenti sul territorio comunale. Inoltre intende valorizzare in particolar modo la struttura e le attività del centro civico “R. Livatino” .

Prossime attività : raccogliere le esigenze delle associazioni e verificare gli spazi comunali adibiti all’associazionismo e ai progetti di aggregazione.

Sviluppo economico

Finalità : sviluppare e coordinare progetti che diano impulso al tessuto economico del territorio con particolare attenzione allo sviluppo dell’imprenditorialità dei giovani e dei non occupati.

Prossime attività : definire le linee guida del progetto “incubatore di impresa” e del progetto “albo comunale delle baby sitter”.

Servizi amministrativi comunali

Finalità : definire delle proposte per riformare i servizi comunali secondo i criteri di efficacia e efficienza, per ridurre la spesa pubblica e per razionalizzare i beni di proprietà comunale.

Prossime attività : redigere un piano di ammodernamento del Sistema Informativo Territoriale ( SIT ). Analizzare i costi di illuminazione pubblica ai fini di un progetto di riduzione dei consumi di energia elettrica. Presentare un progetto di contenimento dei costi di riscaldamento della palestra comunale.

Monitoraggio delle esigenze del territorio comunale

Finalità : raccogliere le esigenze degli abitanti delle frazioni al fine di definire progetti integrati e coordinati per la soluzione delle problematiche esistenti.

Prossime attività : definire un calendario di incontri da effettuarsi nelle varie frazioni di Tavernerio con l’obiettivo di conoscere e analizzare i bisogni e le richieste specifiche degli abitanti.

Urbanistica e lavori pubblici

Finalità : proporre progetti di riqualificazione urbana con particolare attenzione all’area del “centro paese” e ai problemi di sicurezza e viabilità presenti sul territorio.

Prossime attività : redigere una proposta di soluzione ai problemi di viabilità e sicurezza della strada Provinciale che divide la frazione di Urago dal resto del paese.

Assetto e utilizzo del territorio

Finalità : cogliere le esigenze in ambito di manutenzione e cura del territorio comunale. Definire proposte per la valorizzazione delle aree verdi con particolare riguardo al progetto di costituzione del Parco della Valle del Cosia.

Prossime attività : organizzare un incontro pubblico sul tema della costituzione del Parco della Valle del Cosia. Verificare le criticità esistenti sul tema della situazione idrogeologica del territorio comunale di Tavernerio.

Sport

Finalità : il comitato civico ritiene che lo sport fornisca un contributo decisivo all'educazione ed alla formazione dei giovani e sia fondamentale per la socializzazione del bambino, dell’adolescente e dell’adulto. Si propone quindi di creare sinergie fra le varie realtà sportive presenti sul territorio e di definire progetti che rispondano in modo opportuno alle richieste di pratica sportiva dei cittadini .

Prossime attività : avviare uno studio di fattibilità per la definizione di nuovi spazi comunali da adibire a attività sportiva.

Sicurezza

Finalità : definire atti e proposte in materia di ordine e sicurezza pubblica.

Prossime attività : raccogliere le criticità espresse dalla cittadinanza in materia di sicurezza personale e di controllo dei furti . Verificare l’attuale piano di sicurezza del territorio predisposto dal comando di Polizia Locale.